Pratica ENEA

Pratica Enea

 

 

La pratica ENEA è una comunicazione che alcuni soggetti devono inoltrare all’ENEA, Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie di energia, sviluppo ed economia sostenibile. Nello specifico, deve essere inoltrata dai proprietari di immobili o dai condomini che hanno commissionato interventi di ristrutturazione edilizia o per il risparmio energetico, conclusisi entro il 31 dicembre 2020 e per i quali è stato richiesta l’agevolazione fiscale.

 
La normativa stabilisce che:

  • La comunicazione deve essere compilata e inoltrata via internet, mediante la piattaforma predisposta dall’ENEA.
  • La comunicazione deve essere inoltrata entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori.
  • La ricevuta che si ottiene dopo aver inoltrato rientra tra i documenti necessari per usufruire dell’agevolazione.
  • La comunicazione può essere rettificata entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi del periodo di imposta corrispondente alla data di conclusione dei lavori.
  • In caso di mancato inoltro della comunicazione oltre i termini previsti, tale illecito può essere sanato, previo pagamento di una apposita sanzione.

La pratica ENEA va realizzata

Nello specifico, se si chiedono le agevolazioni fiscali per i seguenti interventi:

  • Ristrutturazione edilizia semplice, detrazione IRPEF 50% (decreti attuativi mancanti): interventi inerenti alla categoria “manutenzione straordinaria”, senza modifica della classe energetica.
  • Ristrutturazione edilizia finalizzata al risparmio energetico, detrazione IRPEF 65%: installazione di pompe di calore, scaldacqua a PDC, collettori solari, generatori ibridi, microgeneratori; coibentazione; realizzazione di sistemi di building automation.
  • Ristrutturazione edilizia su condomini, finalizzata al risparmio energetico, detrazione IRPEF 70-85%: coibentazione, riduzione del rischio sismico.

Offerte TUTTO COMPRESO

Hai bisogno di aiuto?

BASTA UN CLIK!

COMPILA IL MODULO A FIANCO E TI RICONTATTIAMO AL PIÙ PRESTO.
X